La nostra nuova pagina Facebook!

Vi invitiamo a diventare fan della nostra pagina Facebook con tutte le novità e gli aggiornamenti sulle nostra attività. https://www.facebook.com/pages/Alliance-Fran%C3%A7aise-Vicenza/466526626756229

Cartesio e le passioni dell’anima

Lezioni di approfondimento con il dott. Alberto Frigo

Mercoledì 15 ottobre 2014, ore 16,30 – Cartesio, pensiero e passione

Perché le Passioni dell’anima? Perché concludere la propria ricerca filosofica con un’opera che sembra contraddire tutte quelle che l’hanno preceduta? Cartesio è l’uomo del metodo, l’uomo del dubbio radicale e della verità prima “penso e perciò sono”. Lo scienziato che vuole fondare su nuove e solide basi il sapere, sbarazzarsi dei pregiudizi, liberare la mente da tutto ciò che ne offusca la chiara visione. Perché consacrare un trattato proprio a quei moti sregolati dell’anima che tanto spesso ci impediscono di ben giudicare? La genesi del trattato sulle Passioni dell’anima ci rivela un Cartesio inedito. Ma soprattutto ci invita a riflettere sul ruolo delle emozioni nella nascita stessa delle dottrine filosofiche. “Soltanto grazie all’esperienza e alle conversazioni di tutti i giorni si può giungere a concepire l’unione dell’anima e del corpo”. Ed è infatti dalla sua stessa vita e dai dialoghi che intrattiene con alcune grandi donne del suo tempo che Cartesio trova le ragioni per completare il suo sistema filosofico con un imprevedibile, ultimo capolavoro.

Mercoledì 29 ottobre 2014, ore 16,30

Amare e pensare l’amore: Cartesio e Stendhal

L’amore: la passione prima, la più nota e la più difficile a descriversi. “Un enorme trattato non basterebbe per analizzare questo sentimento”, confessa Cartesio. Le Passioni dell’anima gli consacrano soltanto qualche pagina. Ma la definizione che ne forniscono è così inedita e profondamente esatta che dice più sull’amore che migliaia di volumi. L’uomo non è soltanto una cosa che pensa (res cogitans) ma anche, o soprattutto, un ego amans, un io amante, e Cartesio meglio di chiunque altro ne ha descritta la natura. A scrivere quel trattato sull’amore che Cartesio auspicava sarà due secoli più tardi Stendhal, vestendo i panni del filosofo nel suo De l’amour. Ma soprattutto dando vita ai suoi personaggi. Perché, per quanto ciò possa sembrare incredibile, niente è più cartesiano degli amori di Fabrizio del Dongo e Julien Sorel.

Mercoledì 5 novembre 2014, ore 16,30 

La sindrome di Stendhal, l’errore di Cartesio

È nell’esperienza dell’arte che le emozioni trovano la migliore occasione per dare libero corso ai loro moti. Talvolta con effetti sconvolgenti. Sopraffatti dalla forza di un quadro, si può finire per confondere la realtà e l’artificio, il nostro mondo con quello chiuso nella cornice. Accadde a Stendhal, continua ad accadere a molti di noi. Il piacere estetico è sempre un rischio che ci espone alle ondate incontrollabili delle passioni? O invece, come sembra credere Cartesio, la mente può mantenere salda la sua integrità e gioire precisamente del proprio potere di dominarsi? Il dibattito è aperto, e le ricerche delle moderne neuroscienze l’hanno riportato al centro della riflessione odierna.

Notre Dame des Banlieues

Spettacolo didattico musicale in francese

Giovedì 11 dicembre 2014 a Vicenza

Ici Paris ou presque…Nous sommes dans le 9-3, au cœur de la banlieue et du milieu social de la périphérie à la française. En 2005, la banlieue était sous les projecteurs du monde entier, en 2014, elle revient sur les devants de la scène. Notre Dame des Banlieues chante les premières amours et le multiculturalisme, tout en s’interrogeant sur le regard porté sur la différence et le désir de trouver sa place. On y joue avec le rôle des réseaux sociaux et des smartphones dans le quotidien des jeunes. Rap, slam ou hip-hop, on danse sur des rythmes d’aujourd’hui ! C’est aussi une variété de questions sociales et culturelles qui sont abordées de manière transversale. L’histoire de France remonte à la surface car le passé se répète et influence le présent. C’est enfin un portrait de la jeunesse française d’aujourd’hui, de ses espoirs et de ses désirs, dans ce qu’ils ont de plus frivole et de plus profond. C’est dans ce contexte actuel et vibrant que renaît sous la plume de Frédéric Lachkar Notre Dame de Paris, le grand classique de Victor Hugo. Le centre-ville est devenu trop cher et la Cour des Miracles s’est déplacée en périphérie : « Il est venu le temps des HLM»! La transposition fonctionne à merveille: tout a changé mais rien n’est différent… Les thèmes intemporels du roman sont revisités, en scène et en chanson, pour interpeller la Génération 2.0.
En 2014, découvrez Notre Dame… dans les Banlieues!

Informazioni pratiche sull’Alliance di Vicenza

Sede : c/o scuola Elementare Zanella 63, porta Padova36100   VICENZA

mail :  alliancevicenza@gmail.com

sito :    www.alliance.vi.it  e su facebook

tel:  0444-304414   3355463180

permanenza : tutti i mercoledi feriali dalle ore 14,30 alle ore  16,30 o su appuntamento.

 Per il rinnovo della quota associativa 2014-2015

per adulti :  € 40

per studenti :  €  20

Pagamenti o in contante o con bonifico bancario :

IBAN: IT77TO622567684510302717904

 

Cerca nel sito